AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L’EVENTUALE ASSUNZIONE, A TEMPO PIENO E DETERMINATO, DI N. 1 “ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO” – CAT. D.D1

Il Direttore rende noto che sino al  25/02/2016

sono aperto i temini per la presentazione delle domande di ammissione alla selezione pubblica, per titoli ed esami, per la formazione di una graduatoria finalizzata all’eventuale assunzione, a tempo pieno e determinato, di n. 1 “Istruttore Direttivo Tecnico” – cat. D.D1

AVVISO APPLICAZIONE RISERVA DI LEGGE: “Ai sensi dell’art. 1014, comma 4 e dell’art. 678, comma 9 del d.lgs. 66/2010, con il presente concorso si determina una frazione di riserva di posto a favore dei volontari delle FF.AA. che verrà cumulata ad altre frazioni già originate o che si dovessero realizzare nei prossimi provvedimenti di assunzione”

Scarica i documenti

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L’EVENTUALE ASSUNZIONE, A TEMPO PIENO E DETERMINATO, DI N. 4 “ISTRUTTORI TECNICI” – CAT. C.C1

Il Direttore rende noto che sino al  25/02/2016

sono aperto i temini per la presentazione delle domande di ammissione alla selezione pubblica, per titoli ed esami, per la formazione di una graduatoria finalizzata all’eventuale assunzione, a tempo pieno e determinato, di n. 4 “Istruttori Tecnici” – cat. C.C1 da assegnare alle aree:

  • servizi tecnici
  • ambiente
  • valorizzazione, fruizione e gestione amministrativa

AVVISO APPLICAZIONE RISERVA DI LEGGE: “Ai sensi dell’art. 1014, comma 1 e 3 e dell’art. 678 comma 9 del d.lgs. 66/2010, è prevista la riserva di posti per i volontari delle FF.AA. Qualora in sede di espletamento di concorso pubblico con applicazione della suddetta riserva vi fossero candidati, beneficiari della stessa, inseriti nella graduatoria finale, questi avranno titolo alla assunzione in via prioritaria”.

Scarica i documenti

Inaugurazione Casa della Cultura e della Memoria Marzabotto

foto inaugurazione centro docProgramma

Giovedì 28 gennaio 2016
Ore 11.00 Saluti del Sindaco di Marzabotto Romano Franchi e dell’Assessore alla Cultura e alla Memoria del Comune di Marzabotto Valentina Cuppi

Memoria oltre i confini. Presentazione del video realizzato da Gocce di Memoria, Centro Giovanile Kainua, Radio Frequenza Appennino. Interverranno: Simonetta Saliera Presidente Assemblea Legislativa Regione Emilia Romagna; Massimo Mezzetti Assessore alla Cultura Regione Emilia Romagna; Carlo Lo Cascio Vice Direttore per l’Unione Europea, Ministero degli Affari Esteri italiano; Susanne Marianne Wasum-Rainer Ambasciatrice della Germania in Italia.

ore 12.00  Atti di Memoria: le voci, i documenti. Presentazione materiali del Centro di Documentazione per lo studio delle stragi nazi-fasciste e delle rappresaglie di guerra di Marzabotto. A cura di Anna Salerno Parco Storico di Monte Sole – Ente Parchi dell’Emilia Orientale
ore 12.30 Taglio del nastro e benedizione
ore 15.00 Le Maschere di Dentro Omaggio a Italo Calvino. Spettacolo con Matteo Belli (per le scuole)
ore 18.00 Presentazione del libro dedicato all’olocausto “Farà nebbia”, di Stefano Paolo Giussani.

Venerdì 29 gennaio 2016

ore 9.30 Favolando per il mondo. 5 favole per 5 continenti. Spettacolo con Matteo Belli (per le scuole)

Sabato 30 gennaio 2016

ore 11.00 Buffet inaugurale e apertura alla cittadinanza: Saluti del Sindaco e del Presidente dell’Ente Parchi dell’Emilia orientale
Lettura ad alta voce. Tè e letture corali. A cura del Gruppo di Lettura e della Banca del Tempo
ore 16.00 Perché la Fantasia. Ri-creazione con Gianni Rodari. Spettacolo teatrale con Chiara Ampolla.

Domenica 31 gennaio 2016

ore 17.00 “Leopardi, un infinito grido d’amore”. Ritratto di un genio immortale. A cura dell’Associazione “Il Campanile dei Ragazzi”
ore 20.30 Proiezione del film Il Pianeta Verde. A cura del Gruppo Ambiente di Marzabotto

Nella Sala Polivalente sarà visitabile la mostra “I bambini del ’44” di Alessandra Stivani.
A cura dell’Associazione familiari delle vittime degli eccidi di Grizzana Morandi, Monzuno e Marzabotto.

Il riposo del lupo

dia_Lupo_che_dorme

Anche senza neve le notti invernali sono molto fredde e dopo una notte di caccia il lupo si riposa al sole, riparato dal vento. È molto bello che questi animali siano tornati a portare equilibrio sulle nostre colline.

Fiori d’inverno

dia_Elleboro

L’Elleboro verde (nome scientifico Helleborus viridis) è una ranuncolacea capace di sfidare il freddo e fiorisce in primavera, ma come vedete anche in inverno, proprio in mezzo alla neve. A conferma delle sue caratteristiche “vera dura” contiene l’elleborina, un alcaloide molto tossico che può essere assorbito anche solo a contatto con la pelle…

Scoperto il Salone “Antonio Rossi”

Recentemente, grazie al lavoro degli  speleologi del Gruppo Speleologico Bolognese, siamo venuti a conoscenza di una nuova meraviglia presente nel territorio del Parco dei Gessi Bolognesi: un grande salone ipogeo, una gigantesca sala ricca di concrezioni di grandissimo interesse scientifico e importanza naturalistica che è stata dedicata ad Antonio Rossi, apprezzato speleologo e geologo modenese recentemente scomparso.

La scoperta della Sala Antonio Rossi, di dimensioni paragonabili al Salone Giordani della famosa Grotta della Spipola che si sviluppa su una superficie maggiore di San Petronio e con un dislivello di 70 metri di altezza, rappresenta la più grande scoperta nei Gessi Bolognesi da 50 anni ed è avvenuta nell’ambito della più ampia e pluriennale campagna esplorativa, condotta dal Gruppo Speleologico Bolognese – Unione Speleologica Bolognese, volta allo studio dell’importante Sistema Grotta del Partigiano – Pozzo dei Modenesi, il sistema carsico profondo più esteso e morfologicamente complesso dell’area del Parco dei Gessi fra Zena e Idice.G_grotta salone rossi

Un piccolo regolo

dia_Regulus

Uno degli uccelli più piccoli della famiglia dei passeri, il regolo (regulus regulus) facile da riconoscere per quel ciuffo giallo intenso che gli parte dalla fronte (gli inglesi lo chiamano cresta d’oro). Ama particolarmente i boschi di conifere e costruisce un grazioso nido a forma di palla.

Un anno nuovo di zecca…

dia_Volpe_Invernale

La volpe ha la pelliccia invernale già da un po’, ma di neve ne abbiamo vista poca. Ora ci sta provando a nevicare, ma senza grandi risultati… prendiamola come viene e partiamo assieme per un viaggio lungo questo 2016 nuovo di zecca, un augurio a tutti.