Inaugurato IL BOSCO dei PICCOLI

Il 5 giugno, accompagnati dai bambini delle scuole del comune di Valsamoggia, è stato inaugurato il nuovo percorso didattico/ricreativo all’interno del Parco regionale Abbazia di Monteveglio.

L’itinerario è stato realizzato nell’ambito del progetto EORI 11 – “Riqualificazione naturalistica e sistemazione idrogeologica del versante del Rio San Teodoro in destra idrografica con creazione di percorso didattico/ricreativo a tema naturalistico”, finanziato dalla Regione Emilia Romagna all’interno del Piano d’Azione Ambientale e dal Comune di Valsamoggia.

L’intervento di riqualificazione naturalistica e sistemazione idrogeologica del versante in destra del Rio San Teodoro ha inteso realizzare una fascia di transizione tra l’abitato di Monteveglio e il Parco Arcobaleno e il Parco naturale perseguendo tre diversi obiettivi:

  • assicurare la conservazione degli ambienti di prateria semi-naturale;
  • garantire una migliore tutela idrogeologica del versante a monte dell’abitato;
  • sviluppare un percorso didattico ricreativo rivolto a scuole e cittadinanza.

Pur rispettando gran parte della componente arbustiva presente, è stato effettuato lo sfalcio della prateria per favorire la fauna e la flora legata all’ambiente di prato (ad es. orchidee, rettili, uccelli, …).

Per assicurare la tutela idrogeologica sono stati ripristinati o creati adeguati fossi di guardia per consentire un migliore deflusso delle acque superficiali.

Il percorso realizzato, che può essere utilizzato in ogni stagione e che presenta aree attrezzate con sedute in pietra, consente di raggiungere vari punti panoramici e attraversa diversi ambienti fino a raggiungere una spettacolare quercia che domina sul paese.

Nel settore più pianeggiante, in prossimità del Parco Arcobaleno, è stato creato un piccolo stagno didattico, volto a favorire le osservazioni naturalistiche delle scolaresche e alla conservazione della fauna minore, come rospi e libellule.