Monte del Frate e Valle del Raibano

Partenza: Badolo (378 m)

Punto più elevato: Monte del Frate (547 m)

Lunghezza: 7,8 km

Durata: 3 ore

 

L’ampio anello dell’itinerario si sviluppa, attraverso una piacevole successione di ambienti e paesaggi, tra il panoramico crinale di Monte del Frate (547 m) e le vallette che si approfondiscono alle spalle della Rocca di Badolo (476 m), toccando alcuni dei luoghi di maggiore valore naturalistico della riserva. Il percorso utilizza sentieri ben tracciati e strade sterrate, presenta pochi tratti ripidi che possono risultare scivolosi nei periodi piovosi e richiede una certa attenzione solo lungo il crinale, quando il tracciato si avvicina al ciglio della parete verticale di Monte del Frate.

 

 

L'itinerario ha inizio a Badolo, che dista circa 6 km dal casello autostradale di Sasso Marconi.

Il punto di partenza è la chiesetta di S. Michele Arcangelo, dove esiste la possibilità di parcheggio per un limitato numero di auto (6/7).

Dalla chiesa di sale per via Badolo, seguendo le indicazioni del sentiero 110 verso Monte Adone e Brento. Percorsi circa 400mt, dopo l'incrocio con via Brento, si incontra una traccia sulla destra, ben evidente, che si inerpica sulle pendici di Monte del Frate.