Proposte per le scuole

Il Parco dei Laghi di Suviana e Brasimone si estende nel settore centrale della montagna bolognese, intorno ai due ampi bacini realizzati a partire dai primi del Novecento a scopo idroelettrico. L'85% del Parco è coperto da foreste: boschi misti di querce, faggete e rimboschimenti di conifere rivestono quasi per intero i versanti e le arenarie dei principali rilievi del Parco. Questi boschi in settembre sono animati dal bramito del cervo, maestoso animale simbolo del Parco.

I percorsi di educazione ambientale proposti per le classi di ogni ordine e grado trattano del tema dell'acqua, dell'energia, dello sviluppo sostenibile, delle pratiche agricole sostenibili, oltre ad occuparsi delle emergenze e peculiarità naturalistiche dell'Area Protetta (il bosco, il castagno, il torrente, il cervo…). Il Parco è un luogo ideale per visite guidate e soggiorni d'istruzione anche nel periodo estivo, per fare scoprire ai ragazzi l'armonioso contrasto tra tecnologia e natura e tra antico e moderno nel cuore del nostro Appennino. Possono essere concordati itinerari e proposte didattiche personalizzate che tengano conto delle esigenze delle classi e dei singoli gruppi.

La proposta didattica del Parco per le scuole comprende due tipologie di attività:

Visite guidate

Il Parco propone alle scuole di ogni ordine e grado visite guidate di mezza giornata o di una giornata intera. Una visita guidata può integrarsi in modo efficace con gli studi curricolari, ma anche semplicemente soddisfare il bisogno di divertimento, il senso dell’avventura, favorire la socializzazione e la condivisione. I Centri Visita del Parco e le strutture museali presenti sul territorio, base di partenza e/o di arrivo delle escursione, permetteranno alle classi di effettuare approfondimenti su alcune tematiche e completare l'esperienza con attività di laboratorio.

 
Moduli didattici

I moduli didattici permettono di approfondire la conoscenza dell’area protetta, della Natura e di affrontare in modo organico e dilatato nel tempo alcuni dei principali temi ambientali. Prevedono una programmazione con l’insegnante e un numero variabile di incontri (in uscita o presso centri visite e strutture del Parco, in classe, nel giardino scolastico o in aree verdi). Si inseriscono a pieno titolo nella programmazione didattica della classe e costituiscono un’interessante opportunità educativa.

 
Come prenotare:

Concordare la data della visita guidata con l’Ufficio del Parco telefonando allo 0516702832, oppure scrivendo a infea@enteparchi.bo.it

  • Inviare la scheda di prenotazione, compilata e firmata dal referente;
  • Se si necessita di fattura, inviare la relativa richiesta come indicato nel documento informativo sottostante, la fattura sarà emessa dopo la data di visita.
  • Se non si necessita di fattura, procedere al pagamento come indicato nel documento informativo sottostante e inviare l’attestazione di pagamento.