Visite guidate e educazione ambientale

 

L’obiettivo educativo è intrinseco nella nascita del Parco, creato per mantenere viva la memoria dell’eccidio del 1944 e della Resistenza e la riflessione sulle vicende belliche, tutelando l’ambiente naturale che fece da sfondo a questi eventi storici.

Il Parco rivolge la propria offerta educativa a bambini e ragazzi di tutte le età con visite guidate e moduli didattici.

Le visite guidate sono  organizzate anche per gruppi e cittadini.

Per le visite guidate il punto di partenza e di arrivo per tutti i percorsi, salvo diversi accordi, è il  Centro Visite il Poggiolo  (dove si trovano l'aula didattica e il parcheggio).

I percorsi prevedono l’andata e il ritorno sullo stesso tragitto, ad eccezione dell’escursione sulle cime di Monte Sole e Monte Caprara e la visita a Cerpiano che prevedono tratti ad anello. I tempi riportati sono indicativi, si intendono per il tragitto complessivo andata/ritorno e sono comprensivi delle soste per la narrazione e il confronto. A richiesta è possibile una sosta per il pranzo al sacco durante le escursioni della durata superiore alle tre ore, al di fuori dei luoghi di eccidio.

 

Materiali utili