Pubblicati da Daria Victorini

Sonno delle farfalle

Passeggiando in un campo fiorito, quando ormai il sole era sceso, ho notato queste farfalle che vicine l’una all’altra si preparano ad affrontare la notte. Attratta dai loro movimenti ho voluto trovare il modo di trasferire l’emozione che ho provato in uno scatto. Parco regionale dell’Abbazia di Monteveglio

Geotritone Italiano

Il geotritone italiano ( Speleomantes italicus ) appartiene ad una specie endemica dell’Italia Appenninica settentrionale e centrale, si muove  prevalentemente di notte e in giornate buie e piovose, incontrarlo con la luce del giorno è molto difficile.

Nella valle del torrente Brasimone

Le abbondanti piogge di questi giorni hanno ricreato un ambiente tanto ideale per questa rana temporaria da spingerla a muoversi anche di giorno. Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone

Faggi feriti

Nonostante questo appaia come un paesaggio autunnale in realtà si tratta di una situazione recente e attuale. Un clima sempre più anomalo ha ingannato questa faggeta con temperature più alte del normale per poi bruciarne le giovani foglie con improvvise gelate. Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone

Un fiore magico

Il Dittamo ( Dictamnus albus ) è un fiore molto raro e circondato da un velo di mistero e magia. Ancora oggi viene utilizzato per mettersi in contatto con gli spiriti. Dalle nostre parti è assolutamente vietato raccoglierlo. Parco regionale dei Gessi Bolognesi e dei Calanchi dell’Abbadessa

Pascolando

Come ogni anno a partire dalla di metà aprile i daini più anziani iniziano a gettare i palchi. Questo esemplare mostra già i segni della loro ricrescita. Parco regionale storico di Monte Sole

Orchis purpurea

L’Orchide purpurea o Orchide maggiore ( Orchis purpurea ) è una delle più grandi  Orchidacee spontanee presenti nei nostri parchi. Parco regionale dell’Abbazia di Monteveglio

Rana temporaria

Le acque del  Laghetto del Cavone ospitano ogni primavera numerosissimi esemplari di rana temporaria che utilizza questo piccolo bacino per accoppiarsi e deporre le uova. Parco regionale del Corno alle Scale

Ophrys

Ogni anno in questo periodo mi metto alla ricerca di queste affascinanti orchidee spontanee che fanno il capolino dal terreno. Ammirandole attentamente da vicino appaiono nella loro bellezza richiamando l’immagine di una molteplicità di volti curiosi attenti ad osservare il mondo che li circonda. Parco regionale storico di Monte Sole

Una nuova corona

Questo cervo adulto ha gettato i suoi vecchi palchi ed ora i nuovi sono già visibili su di lui ricoperti da un sottile ” velluto” pronti a crescere e ad incoronare nuovamente la sua testa. I cervi tendenzialmente preferiscono andare al pascolo di notte ma questo esemplare non ha resistito alla tentazione della freschissima erbetta […]