Pubblicati da Daria Victorini

Orme sulla neve

I lupi sono animali abitudinari, per anni utilizzano i medesimi sentieri, calpestando le loro stesse orme. Questo esemplare, nonostante l’esitazione iniziale ha deciso di sparire nella fitta vegetazione antistante.

Punto panoramico

Montovolo (962 m) è un punto strategico per coloro che vogliono con una sola  occhiata  raggiungere  il parco regionale del Corno alle Scale,  il Parco regionale storico di Monte Sole e qualche rilievo del Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone

La solitudine

Il Rifugio Sasseto, come una vedetta abbandonata al suo destino, si erige sotto il passo dello Strofinatoio, da dove vigila l’intera valle innevata . Parco regionale del Corno alle Scale

Mare di nebbia

Dalla croce del Corno alle Scale si estende un panorama molto ampio. Da li ho avuto la fortuna di ammirare un tramonto incantevole reso ancora più interessante dal mare di nebbia bassa.

Croce del Corno alle Scale

La montagna d’inverno è tanto meravigliosa quanto pericolosa. Non affrontare mai i suoi pendii senza un adeguata attrezzatura e mai da soli, specie se non si ha la giusta competenza. Parco regionale del Corno alle Scale

Fossato

Osservando il panorama dal valico sotto il Monte Calvi ( Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone )  possiamo  raggiungere la Toscana con uno sguardo dove l’antico Borgo di Fossato ( comune di Cantagallo )  si appoggia su un rilievo orizzontale. Questo caratteristico paesino conta pochissimi abitanti nei mesi invernali.

Un borgo addormentato

Il borgo di Chiapporato è disabitato da tempo, anche il suo ultimo abitante lo ha lasciato;  il camino di casa dell’anziana signora  Zelia Guidoni, non fuma più. Non c’è più nessuno da salutare quando si percorre la strada che raggiunge questo luogo ormai silente, ormai lontano ed inadatto alla vita frenetica alla quale siamo ormai […]

Lupo appenninico

In tarda mattinata quando ormai avevo perso ogni speranza, ho intravisto questo esemplare di lupo che, comodamente riposava su di una piccola radura, immersa tra le colline. Complice la distanza che mi separava da quel meraviglioso animale, sono riuscita a non destare la sua attenzione e poterlo così immortalare senza farlo fuggire. Questo schivo predatore vive […]

Cincia bigia

Questa piccolissima cincia ( Poecile palustris ) è venuta a controllare se anche oggi ho lasciato qualche seme di girasole per lei.