Cavone

Parco regionale del Corno alle Scale

Torrente Dardagna

Le cascate esprimono la forza di un torrente.

Dardagna – Parco regionale del Corno alle Scale

Biacco

Un biacco ( Hierophis carbonarius ) notato durante una passeggiata lungo il letto di un torrente, anche se all’apparenza può sembrare pericoloso, egli è privo di ghiandole velenifere, quindi è completamente innocuo, attratta dalla sua bellezza, l’ho immortalato.

 

Acqua azzurra

Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone – Lago di Suviana

Suviana

Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone

Negli abissi di Suviana

I Romani, colpiti dalla grande capacità di adattamento di questi pesci, li allontanarono dalla loro terra natia, l’Asia, per introdurli nelle acque dolci dei fiumi e laghi europei. Oggi la carpa, nuota nelle nostre acque mantenendo il tipico fascino orientale rispecchiandone in pieno il fiero orgoglio.

Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone

Laghetto del Cavone

 

Il Laghetto del Cavone e la sua inseparabile faggeta.

Parco regionale del Corno alle Scale

Laguna blu

Lago di Suviana

Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone

Madre Acqua

Parco regionale del Corno alle Scale

Lago del Brasimone

Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone

Lago di Suviana

Lago di Suviana – Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone

Cascate del Dardagna

Il torrente Dardagna nel suo viaggio verso valle, forma numerose cascate che tra loro competono per bellezza. Questa in particolare mi fa pensare ad un velo da sposa, adagiato sulle rocce

Dardagna

Uno scatto non potrà mai riuscire a trasmettere la bellezza di questo magico luogo, anche quando a causa dei cambiamenti climatici appare con poca acqua. L’autunno resta comunque uno dei periodi migliori per godere di questa meraviglia.

Parco Regionale del Corno alle Scale – Cascate del Dardagna

Salamandra salamandra

Passeggiando nei boschi nelle giornate di pioggia è possibile imbattersi nella bellezza di questi anfibi. La loro sopravvivenza è strettamente legata a corsi  d’acqua incontaminati dove depositano le loro piccole larve.

Salamandra pezzata ( Salamandra salamandra )

 

Salamandra pezzata

Finalmente con l’arrivo della pioggia le salamandre  ( Salamandra salamandra ) sono uscite dai loro nascondigli. Solitamente questo anfibio muove i propri passi durante la notte….. ma quando piove lo si può ammirare anche di giorno.

Parco regionale del Corno alle Scale

L’ acqua il bene più prezioso

Dardagna


Non conosceremo mai il valore dell’acqua finché questa non finirà. Cascate del Dardagna

Parco Regionale del Corno alle Scale

Merlo acquaiolo

merlo


Il merlo acquaiolo ( Cinclus cinclus )  è l’unico passeriforme in grado di nuotare. Vive unicamente lungo i corsi d’acqua veloci.

Parco regionale storico di Monte Sole – fiume Reno

Nella valle del torrente Brasimone

rana temporaria


Le abbondanti piogge di questi giorni hanno ricreato un ambiente tanto ideale per questa rana temporaria da spingerla a muoversi anche di giorno.

Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone

Rana temporaria

rana


Le acque del  Laghetto del Cavone ospitano ogni primavera numerosissimi esemplari di rana temporaria che utilizza questo piccolo bacino per accoppiarsi e deporre le uova.

Parco regionale del Corno alle Scale

Notonecta maculata

Notonecta maculata


Sfiorando una piccola pozza d’acqua mi sono accorta di un mondo a parte, pieno di strani abitanti.

In foto: Un Tritone faccia a faccia con una Notonecta maculata che ha una particolare abitudine  di nuotare capovolta ovvero con il ventre rivolto verso l’alto.

Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone

Bellissime cascate dell’Appennino bolognese

Dardagna


Le cascate del Dardagna  immerse nella loro cornice autunnale.

Parco Regionale dei Laghi di Suviana e Brasimone

Parco Dei Laghi


Percorrendo il sentiero CAI n.6 in direzione dell’azienda agroturistica La Succhiata nei mesi  di ottobre e novembre potete ammirare un panorama ricchissimo di colori.

Trappola mortale

ragnatela


La pioggia caduta in questi giorni risalta la mortale opera architettonica  di un ragno

Un simpatico incontro

bufo bufo


Bufo bufo ( rospo comune ) é protetto dalla convenzione di Berna per la salvaguardia della fauna minore.

Il gambero di fiume

gambero

Il gambero di fiume Italiano – Austropotamobius pallipes italicus è in via di estinzione a causa del inquinamento delle acque e della pesca illegale. Rientra tra le specie protette dal unione Europea e in Italia da alcune leggi regionali.