Rana temporaria

rana


Le acque del  Laghetto del Cavone ospitano ogni primavera numerosissimi esemplari di rana temporaria che utilizza questo piccolo bacino per accoppiarsi e deporre le uova.

Parco regionale del Corno alle Scale

Notonecta maculata

Notonecta maculata


Sfiorando una piccola pozza d’acqua mi sono accorta di un mondo a parte, pieno di strani abitanti.

In foto: Un Tritone faccia a faccia con una Notonecta maculata che ha una particolare abitudine  di nuotare capovolta ovvero con il ventre rivolto verso l’alto.

Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone

Il gambero di fiume

gambero

Il gambero di fiume Italiano – Austropotamobius pallipes italicus è in via di estinzione a causa del inquinamento delle acque e della pesca illegale. Rientra tra le specie protette dal unione Europea e in Italia da alcune leggi regionali.


 

Le fabbriche dell’acqua

dia_Dardagna

Le cascate del Dardagna nel Parco del Corno, nella nostra regione diamo un po’ per scontato che ci sia acqua in abbondanza, ma dopo inverni come questo c’è da chiedersi come sarà l’estate. Nel frattempo godiamoci questa meravigliosa disponibilità di una risorsa preziosa.

Il principe rospo

dia_Bufo

Momento delicato per questi anfibi che rientrano in attività dopo il periodo invernale. Il rospo comune (Bufo bufo) è una specie protetta dalla convenzione di Berna ed è importante fare attenzione a non schiacciarlo con l’auto e a non disturbarne le attività. Mangia di tutto, insetti, lumache, lombrichi, piccoli vertebrati… un componente fondamentale della fauna minore e della complessa catena della biodiversità.

Martino il pescatore

dia_MartinPescatore

Colto sul fatto, il piccolo martin pescatore (Alcedo atthis), un gioiellino blu e arancio che vive vicino a fiumi e laghi dall’acqua pulita e trasparente. Queste condizioni gli permettono di vedere le prede che cattura con incredibile abilità…

San Valentino

dia_AironeSanValentino2016

Un airone si specchia nell’acqua calmissima poco prima del tramonto, un cuore, due cuori… tutto sommato questa è la giornata in cui dovremmo ricordarci di amare, forse questa è l’immagine adatta. La dedico a tutti quelli che sono in cerca di un cuore in cui specchiarsi…

Porciglione, antico e timido…

dia_porciglione

Mi sono distratta per un attimo dai cervi per cercare di immortalare questo soggetto schivo e molto bravo a mimetizzarsi. È il Rallus aquaticus, quasi un fossile vivente, i reperti più antichi di questa specie risalgono a oltre 5 milioni di anni fa. Comunque alla fine l’ho beccato… eccolo.

Famoso per il ciuffo

dia_svasso_maggiore

Questo qui è un bel soggetto… lo Svasso Maggiore (Podiceps cristatus), nella stagione degli amori e quando è in pericolo sfodera un ciuffo poderoso. Ha un piumaggio interessante, tanto da fargli rischiare l’estinzione quando è stato preso di mira nell’800 da creativi produttori di abiti e cappelli. Fa un nido galleggiante ed è un grande pescatore…

Vita sull’acqua

dia_Airone_Bianco

Gretta gazzetta, bianche, eleganti, sempre indaffarate… sono facili da vedere lungo i corsi dei nostri fiumi, è parente degli altri aironi e spesso si trova in compagnia. Mi trasmette pace e armonia, anche nel suo modo di volare…

Pensate al fresco

dia_cascatella

Sono a fare foto un po’ speciali e fa un gran caldo. È il caldo nuovo, quello del clima che stiamo cambiando… e allora mi è venuta in mente questa cascatella e il fresco che faceva lì vicino, penso che magari possa rinfrescare un po’ anche voi…

Piccoli affamati

dia_pulli

Ve li ricordate i piccoli tirabusini? Sono tornata a trovarli, guardate come sono cresciuti bene e quanto è premuroso questo papà che si cava il pesce di bocca per nutrirli.