Lago di Suviana

Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone

Corno alle Scale

Parco regionale del Corno alle Scale

Monti della Riva

Parco regionale del Corno alle Scale

Silenzio

Un attimo di solitudine e silenzio è un prezioso regalo che dovremmo concederci più spesso.

Santuario di Madonna Dell’Acero – Parco regionale del Corno alle Scale

 

Le fabbriche dell’acqua

Parco regionale del Corno alle Scale –  Cascate del Dardagna

Calanco

Parco regionale dei Gessi Bolognesi e dei Calanchi dell’Abbadessa

Brasimone

Parco Regionale dei Laghi di Suviana e Brasimone

Croce del Corno alle Scale

Parco regionale del Corno alle Scale

Inverno capriccioso

 Sui nostri monti ancora niente neve, solo qualche gelata a ricordarci che siamo in pieno inverno.

Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone

Uno sguardo da lontano

Il parco regionale dell’Abbazia di Monteveglio, osservato dal suo interno, è capace di regalare meravigliose immagini di una fauna ed una flora particolare ed in alcuni casi unica. Raggiungendo la località Cà Foscolo in Valsamoggia è possibile osservane il cuore e la vastità. Il parco è bello visto anche da “fuori”.

Rifugio Duca degli Abruzzi

Il rifugio “DUCA DEGLI ABRUZZI” benchè fuori dal confine del Parco Regionale del Corno alle Scale, è una delle mete preferite dei suoi escursionisti, grazie anche alla meravigliosa immagine che offre unitamente al lago Sacaffaiolo, in particolare nella stagione invernale quando grazie alle basse temperature si riempe di irregolari lastre di ghiaccio che lo fanno apparire come un dipinto di Picasso.

Valle del Limentra

Valle del Limentra vista dal Sasso di Balinello  – ( Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone )

Novembre: la stagione delle nebbie

Un mare di nebbia ha sommerso la valle lasciano fuori la chiesa di Bargi. Un panorama surrelae visto dalla località Barbamozza.

Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone

Galaverna

Parco regionale del Corno alle Scale

Cavone

Parco regionale del Corno alle Scale

Vigneto

Sin dai tempi dei romani, le precise linee dei vigneti adornano le nostre terre con ipnotiche forme geometriche.

Parco regionale dell’Abbazia di Monteveglio

Mutamenti silenziosi

La montagna è perenne, veglia sulla pianura da milioni di anni, offrendo protezione e affascinando chiunque la osservi, conservando la sua perenne bellezza, nella vastità del paesaggio, ogni giorno vi è dettaglio che muta, rendendo quell’istante unico e meraviglioso.

Parco regionale del Corno alle Scale

Passo del Cancellino

Il tempo in montagna muta  rapidamente,  per questo non bisogna mai dimenticarsi di compiere un attenta valutazione del meteo quanto si pianifica e si affronta una escursione.

Parco regionale del Corno alle Scale

Sopra le nuvole

Lanciando lo sguardo dalla Croce del Corno alle Scale , si intravede il Monte Spigolino fare capolino tra le bassi nubi della sera.

Contrasti

Un’ampia vista si estende dalla Croce del Corno alle Scale, in lontananza si intravede, confuso tra le ombre del tramonto il rifugio Duca degli Abruzzi posto sulle rive del Lago Scaffaiolo. Le nubi scese durante il tramonto, ricordano che con il calare del sole nulla si ferma … mutano semplicemente i colori

Carlina bianca

Il mutare delle stagioni è accompagnato da un continuo variare di colori che ne caratterizzano il periodo, come il rosso che ricopre i nostri pendii, segno che l’estate ha lasciato il posto al autunno; periodo di piogge e grande umidità.

Parco regionale del Corno alle Scale

Valsamoggia

Al terminar della giornata il sole si adagia all’orizzonte, celandosi alla vista dietro l’abbazia di Santa Maria Assunta di Monteveglio.

Croce di Geppe

     Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone

Tra Emilia e Toscana

Dalla Croce di Geppe è possibile ammirare un ampio panorama che si estende fino in Toscana. Piano piano le montagne si stanno preparando ad indossare una veste autunnale.

Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone