Approvazione del Regolamento per l’attività venatoria nell’area contigua del Parco Regionale dei Laghi di Suviana e Brasimone

La Regione Emilia-Romagna con Deliberazione di Giunta Regionale n. 1322/2017, pubblicata sul BUR n. 254 del 22/09/2017, ha approvato il Regolamento per l’attività venatoria nelle aree contigue  del Parco Regionale dei Laghi di Suviana e Brasimone

icona_pdf DGR approvazione regolamento caccia Laghi

 

Distribuzione dei tesserini per l’attività venatoria all’interno dell’area contigua

del Parco Regionale dei Laghi di Suviana e Brasimone

L’Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia Orientale rende noto che è stata pubblicata la determina relativa alla distribuzione dei tesserini per l’esercizio dell’attività venatoria nell’area contigua del Parco regionale dei Laghi di Suviana e Brasimone per l’annata venatoria 2017/2018. Per maggiori informazioni contattare la sede operativa di Camugnano, tel. 053446712

icona_pdf Determina

10-11 giugno – In occasione delle Feste da Medioevo….

Nell’ambito delle Feste da Medioevo “Tempo dei Vicari 1376”

Sabato 10 giugno

dalle ore 16.00 presso la corte del Centro Parco san Teodoro

PRESENTAZIONE DEL LIBRO PER BAMBINI “IL SEGRETO DEL CODIROSSO

A quattro anni dalla pubblicazione di Storie di Querciantica, Cuorbianco, Pascal, Amelia e gli altri animali tornano per una nuova avventura, e un segreto da svelare. Francesca Casadio Montanari aspetta piccoli e grandi lettori per presentare il suo ultimo racconto, edito da Alkemia Books e illustrato dalle preziose tavole di Marina Cremonini. Letture tratte dal libro.

A seguire PASSEGGIATA NATURALISTICA IN COMPAGNIA DEGLI ASINI.

Passeggiata con letture sulla natura in compagnia degli asinelli, lungo i sentieri del Parco.

Domenica 11 giugno

ESCURSIONE “IN STORYTELLING”

Un’escursione di un paio di ore accompagnata dalla narrazione di magiche storie di acque e di grandi alberi…

“…Ogni angolo del Parco sa raccontare qualcosa di antico e misterioso…basta saperlo ascoltare…” a cura di M. Cristina Zamboni.

Per adulti e bambini dai 9 anni.

Info, prenotazioni, partenza dallo Stand dell’Ente nella Corte del Centro Parco San Teodoro.

 

 

Durante le feste sarà possibile visitare la Mostra fotografica “Diario dei Parchi-Meraviglie da proteggere” di Daria Victorini

Attività gratuite

16 GIUGNO 2017 – GIORNATA DI STUDIO La declinazione del paesaggio: geologia, storia, turismo

L’ASSOCIAZIONE FULVIO CIANCABILLA organizza il giorno 16 Giugno 2017 presso il Circolo Monte Adone Via dello Sport, 4, Brento Monzuno (BO) una giornata di studi sui temi del paesaggio.

Scarica la  icona_pdf locandina 16 giugno

Scarica la  icona_word scheda iscrizione 16 giugno

Orchidea spontanea

ophrys apifera


La vesparia o fior di vespa ( Ophrys apifera )  è una pianta appartenente alla famiglia delle Orchidaceae.

Parco regionale storico di Monte Sole

Il fascismo della repubblica sociale a processo sentenze e amnistia (Bologna 1945-1950)

IL FASCISMO DELLA REPUBBLICA SOCIALE A PROCESSO

SENTENZE E AMNISTIA (BOLOGNA 1945-1950)

ALBERTO MANDREOLI

(POSTFAZIONE DI MIMMO FRANZINELLI, IL POZZO DI GIACOBBE, 2017, PP. 400, EURO 30)

E’ stato da poco pubblicato questo volume, esito delle ricerche svolte dall’autore in diversi archivi del Centro e Nord Italia. In particolare Alberto Mandreoli ha approfondito lo studio dei fascicoli processuali riguardanti diverse figure del fascismo in area bolognese, alcune delle quali collegate agli eventi dell’eccidio di Monte Sole. Con rigore e passione l’autore ci restituisce “uno squarcio storico e umano più ampio su quel periodo della storia italiana e bolognese” (dalla prefazione del volume).

Il testo è disponibile in consultazione presso il Centro di Documentazione di Marzabotto per lo studio delle stragi nazifasciste e delle rappresaglie di guerra, per eventuale appuntamento scrivere a culturastoria.montesole@enteparchi.bo.it

Distribuzione dei tesseri per l’esercizio dell’attività venatoria nel Parco Storico di Monte Sole per l’anno venatorio 2017/2018

L’Ente Parchi Emilia Orientale rende noto che è stata pubblicata la determina relativa alla distribuzione dei tesseri per l’esercizio dell’attività venatoria nel Parco Storico di Monte Sole per l’anno venatorio 2017/2018

 

Scarica il documento icona_pdf Distibuzione tesserini caccia monte sole

Pascolando

daino


Come ogni anno a partire dalla di metà aprile i daini più anziani iniziano a gettare i palchi. Questo esemplare mostra già i segni della loro ricrescita.

Parco regionale storico di Monte Sole

Avviso di pubblicazione di proposta del Regolamento per l’esercizio dell’attività venatoria nelle zone contigue al Parco Storico di Monte Sole

A seguito di approvazione da parte della Comunità del parco Storico di Monte Sole della proposta del Regolamento per l’esercizio dell’attività venatoria nelle zone contigue al Parco Storico di Monte Sole, avvenuta ai sensi dell’art. 5, comma 3 della LR 24/11, si invitano i soggetti interessati a far pervenire, entro e non oltre le ore 24.00 del giorno 26 aprile 2017 eventuali osservazioni in forma scritta, le quali saranno vagliate in occasione della prossima seduta di Comitato esecutivo dell’Ente, prima della trasmissione alla Regione Emilia-Romagna della proposta del regolamento in questione.

Il direttore

Dott. Massimo Rossi

icona_pdf Regolamento

Comune di Ozzano dell’Emilia – Settimana dell’Ecologia

Il Comune di Ozzano dell’Emilia organizza

SABATO 08 APRILE

la 37^ GIORNATA ECOLOGICA

 

Scarica il programma icona_pdf  8 aprile

Per info e segnalazioni: 051/791343 ambiente@comune.ozzano.bo.it

 

In caso di maltempo le iniziative sono annullate

Lago di Suviana

lago di suviana


Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone

L’ente parchi Emilia Orientale e la Carta Europea per il Turismo Sostenibile – incontro di presentazione

Giovedì 20 Aprile 2017 ore 15.00

Centro S. Teodoro
via Abbazia, 28 Monteveglio
Valsamoggia (BO)

Incontro di presentazione della CETS
“CARTA EUROPEA DEL TURISMO SOSTENIBILE – CETS”

Il Presidente ed il Direttore dell’Ente spegheranno agli amministratori e agli operatori presenti le motivazioni che hanno portato l’Ente ad intraprendere il percorso della certificazione CETS, sottolineando quanto sia importante cogliere questa occasione per collaborare assieme e porre in essere strategie ed azioni che si basino su un analisi approfondita della situazione locale.

Ci sarà una breve introduzione alla CETS dove verranno sottolineati gli obiettivi e i principi ispiratori della stessa ed analizzati i principi della Carta.

icona_pdf Invito_Europarc_2017

Monte Sole

Monte Sole


Queste meravigliose colline sono state testimoni dell’eccidio di Monte Sole, un insieme di azioni violente condotte durante la seconda guerra mondiale dai soldati nazisti nei confronti delle popolazioni dei comuni di Marzabotto, Grizzana Morandi e Monzuno. Oggi questi luoghi ancora sanguinano ed il dolore delle vittime ancora echeggia.

Cimitero di Casaglia – Una storia da non dimenticare

Cimitero di Casaglia


“Hitler disse: “Dobbiamo essere crudeli, dobbiamo esserlo con tranquilla coscienza. Dobbiamo distruggere tecnicamente, scientificamente”.

Il cimitero di Casaglia è tristemente noto per l’azione nazista che uccise circa 80 persone, in maggioranza donne e bambini.

Parco regionale storico di Monte Sole

FESTA DELLA SMIELATURA … è stata proprio una bella giornata!

Grande successo anche quest’anno per la Festa della Smielatura che si è svolta tra i boschi e prati del Poranceto all’interno del Parco dei Laghi di Suviana e Brasimone in Comune di Camugnano. Numerose sono state le iniziative che hanno coinvolto dal mattino al tramonto moltissime famiglie, bambini e complessivamente circa un migliaio di visitatori. Prime tra tutte sono state le dimostrazioni di smielatura e le squisite degustazioni dal miele locale prodotto dagli Apicoltori della Val Limentra, ma grande entusiasmo hanno suscitato anche le attività organizzate per i più piccoli: le passeggiate con gli asini, le letture e i giochi realizzati grazie al progetto “Si legge biodiversità” e il coinvolgente spettacolo di Betty Apetta a cura di Ambaradam Teatro Ragazzi.

13

Per tutta la giornata è stato possibile visitare il Museo del Bosco, Centro Visite del Parco, dove per l’occasione è stata allestita la mostra fotografica “Diario dei Parchi-Meraviglie da proteggere” di Daria Victorini; i visitatori hanno potuto poi acquistare prodotti gastronomici e dell’artigianato locale e assaggiare le prelibatezze preparate dalla Pro-Loco di Baigno, in particolare la “carsenta”, tipica crescenta montanara da gustare con salumi e formaggi. La festa si è arricchita nel pomeriggio di un momento culturale e scientifico con la presentazione del libro “Le Clausure Bizzantine”, riguardante importanti scoperte archeologiche avvenute tra Sambuca Pistoiese e Stagno, mentre in tema di energie rinnovabili è stato possibile visitare l’innovativo impianto termico che usa come combustibile il cippato di legno. Il Gruppo Emiliano ha rallegrato la festa e i molti partecipanti con la sua splendida musica popolare e la sua ironia.

L’Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia Orientale, dando appuntamento all’anno prossimo, ringrazia tutti i partecipanti e il Comune di Camugnano, l’Associazione Apicoltori della Val Limentra e la Pro-Loco di Baigno per la proficua collaborazione.

 

Mi sento una pecora nera

pecore

Nel periodo estivo al Parco regionale del Corno alle Scale si possono incontrare queste pecore curiose. Trattasi dell’unico gregge transumante del Corno.  Anche se la bellezza di questi animali, è un palese invito ad una carezza, fate però molta attenzione a non avvicinarvi troppo, perché questi animali sono sempre accompagnati da due cani addestrati alla guardia.


Gentiana acaulis

Gentiana acaulis

Gentiana acaulis chiamata anche Genziana di Koch fiorisce in alta montagna nella tarda primavera e in estate. Il  Parco Regionale del Corno alle Scale è già in fiore da diverse settimane!

In buona compagnia

asinelli

Sabato scorso a Monteveglio si è celebrata l’inaugurazione della sede dell’Ente di Gestione dei Parchi e la Biodiversità Emilia Orientale di Valsamoggia. Per l’occasione è stata allestita una mostra fotografica e per i più piccoli è stato organizzato un incontro ravvicinato con dei simpatici asinelli, i bambini hanno trascorso ore piacevoli accarezzando e spazzolando questi pazienti animali.


Informazioni inerenti la balneabilità delle acque dei Bacini di Suviana, Brasimone e Santa Maria

In relazione al tema della balneabilità dei bacini del Parco dei Laghi di Suviana e Brasimone, sentita l’esigenza di rendere trasparente l’agire di questo Ente e di fornire ogni informazione in merito, pubblichiamo, in ordine cronologico, alcuni documenti e da ultimo la proposta di “protocollo d’intesa per lo sviluppo turistico dei Bacini di Suviuana, Brasimone e Santa Maria” che questo Ente proporrà alle amministrazioni comunali del Parco in un prossimo imminente incontro.

 

Documenti scaricabili: