Estensione Split Payment dal 1/7/2017

In data 27 giugno 2017 è stato emanato il decreto del MEF che fissa le modalità di attuazione dell’art. 1 del DL 24 aprile 2017, n. 50, in materia di scissione dei pagamenti ai fini IVA, sulla base del quale il meccanismo dello Split Payment è stato esteso a tutte le PA inserite nel conto economico consolidato, individuate ai sensi dell’art. 1 c. 3 della Legge 196/2009, pertanto:

a decorrere dal 1° luglio 2017 l’Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità – Emilia Orientale applicherà il meccanismo di scissione dei pagamenti (o Split Payment), di cui all’art. 17-ter del DPR n. 633/1972 (introdotto dall’art. 1 c. 629 della Legge n. 190/2014).

Le fatture elettroniche emesse dal 01/07/2017 nei confronti di questo Ente dovranno contenere la dicitura:

“Scissione dei pagamenti (o Split Payment) ai sensi  dell’Art. 17-ter del DPR n. 633/1972”.

Tale disposizione implica infatti che i fornitori dovranno continuare ad esporre l’IVA in fattura, che però non verrà liquidata agli stessi, bensì trattenuta per il successivo versamento all’erario.

Marzabotto, 28/06/2017

IL RESPONSABILE DELL’ AREA SERVIZI FINANZIARI

(Raffaella Bernardi)

Pubblicazione trimestrale ANAC