Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità - Emilia Orientale

 

Con la Legge n. 24 del 23/12/2011 “Riorganizzazione del sistema regionale delle aree protette e dei Siti della Rete Natura 2000 e istituzione del Parco regionale dello Stirone e del Piacenziano”, la Regione Emilia-Romagna ha avviato una gestione delle proprie aree protette basata su cinque macroaree con esigenze di tutela e caratteristiche omogenee: Emilia Occidentale, Emilia Centrale, Emilia Orientale, Delta del Po, Romagna.

Missione

Uno degli obiettivi prioritari della riorganizzazione è la gestione unitaria di tutte le strategie di tutela ambientale e di conservazione della Biodiversità fino ad oggi intraprese dai diversi enti. Il sistema di area vasta consentirà, inoltre, di fare emergere le eccellenze e renderle patrimonio comune attraverso lo scambio di esperienze.

Per ogni macroarea è stato istituito un Ente di gestione per i Parchi e la biodiversità, a cui partecipano i Comuni il cui territorio è incluso, anche solo parzialmente, nel perimetro di un Parco, i comuni che aderiscono volontariamente attraverso il conferimento di risorse, le Province interessate.

 

La macroarea

Nella macroarea Emilia Orientale rientrano i Parchi dell’Abbazia di Monteveglio, del Corno alle Scale, dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abbadessa, dei Laghi di Suviana e Brasimone, il Parco Storico di Montesole,il GIAPP (Gestione Integrata delle Aree Protette di Pianura) e la Riserva del Contrafforte Pliocenico. E’ previsto l’ingresso nell’Ente anche dei 23 Siti di Rete Natura 2000 inglobando in questo modo, tutto il sistema delle aree protette della macroarea.


Governance

Gli organi di governo dell’Ente di gestione sono le Comunità del Parco, dove sono rappresentati i comuni il cui territorio è interessato dall’area protetta e quelli che partecipano attraverso il conferimento di risorse; il Comitato Esecutivo, dove siedono i rappresentanti individuati dalle Comunità del Parco, oltre ai Presidenti delle Province o loro assessori delegati. Il Presidente viene scelto tra i membri del Comitato Esecutivo. Organi propositivi e consultivi dell’ente sono le Consulte del Parco e il Comitato per la promozione della macroarea.


Sede

La sede legale dell'Ente è in P.zza XX settembre, 1 – 40043 Marzabotto (BO)
La sede amministrativa è a Monteveglio in via Abbazia n. 28.