IL DIARIO DEI PARCHI

Avventure dietro l’angolo di una fotografa naturalista

Freddo in arrivo

In questi giorni di freddo i nostri piccoli amici pennuti vengono messi a dura prova dalla scarsità di cibo. La pianta di cachi, nonostante sia originaria del Giappone e della Cina, si è rivelata molto utile a questi piccoli animali durante il periodo invernale. Questa femmina di merlo ha molto apprezzato la dolce polpa. Lasciare qualche frutto sui propri alberi in autunno aiuterà molto questi uccelli per sopravvivere nei mesi più freddi.

Faggi ghiacciati

La faggeta è spoglia di foglie già da tempo, offrendo sempre più un paesaggio monocromatico pronto per il sonno invernale.

Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone

Una fredda alba di dicembre

Le fotografie naturalistiche ed in particolare quelle fatte per catturare gli attimi di vita degli  animali selvatici nel loro ambiente naturale richiedono molta pazienza e molte ore di attesa. Molto raramente si torna a casa con lo scatto che si desiderava eseguire, Con l’esperienza ho imparato a cogliere qualcosa di bello anche dalle situazioni di calma completa osservando il solo movimento delle luci che variano

Uno sguardo dall’alto

Monte Adone è il rilievo più alto del Contrafforte Pliocenico e offre un’ampia vista sulla valle del Setta. Qui, un gregge di pecore si gode un pascolo ancora verde

Stagno

Borgo di Stagno – Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone

Castelluccio

Risalendo da Porretta verso il Parco Regionale del Corno alle Scale è impossibile non scorgere questo splendido borgo. Castelluccio, oggi, si presenta in una cornice particolare, dovuta ad una precoce irruzione dell’inverno, che ha sconvolto un clima ancora autunnale.

Un branco di cervi

Un piacevole incontro con un branco di cervi all’alba.

Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone

La selva oscura

Nel mezzo del cammin di nostra vita
mi ritrovai per una selva oscura,
ché la diritta via era smarrita.
(Dante Alighieri, Inferno, Divina Commedia)

Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone

” Muntvi”

Parco regionale dell’Abbazia di Monteveglio

Abbazia in rosa

Ancora un omaggio all’incredibile tramonto di ieri che ha tenuto con gli occhi verso il cielo migliaia di persone.

Parco regionale dell’Abbazia di Monteveglio

Il diario fotografico di

Daria Victorini

Sono scappata dagli studi di posa, da un mondo del quale non facevo più parte e ora mi aggiro tra i boschi e il cielo.

Non c’è dubbio, è qui che devo stare è a questa dimensione a cui appartengo. Magari sarà solo una fase della mia vita, magari sarà per sempre, ma ora voglio raccontare quanto sia ricco, meraviglioso, complesso e fragile quello che è rimasto della natura.

Il video

Categorie

Archivi