IL DIARIO DEI PARCHI

Avventure dietro l’angolo di una fotografa naturalista

Galle della Quercia

Molti di voi sicuramente si sono chiesti cosa siano quelle strane escrescenze attaccate alle foglie o sui rami delle querce, ebbene si tratta di galle causate da insetti. Le galle hanno la funzione di proteggere le larve degli insetti in via di sviluppo e la nutrono fino alla sua trasformazione.

Salamandra salamandra

Passeggiando nei boschi nelle giornate di pioggia è possibile imbattersi nella bellezza di questi anfibi. La loro sopravvivenza è strettamente legata a corsi  d’acqua incontaminati dove depositano le loro piccole larve.

Salamandra pezzata ( Salamandra salamandra )

Ultimo atto d’amore

L’accoppiamento, ( Argynnis paphia ) prima della conclusione del loro breve ciclo di vita, di due farfalle.

L’occhio di Sauron

Un Raggio di sole cerca  disperatamente di farsi largo in mezzo alle nuvole che precedono una tempesta. Finalmente cade la pioggia dopo una torrida estate….. Vista da Barbamozza (Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone )  verso il Castelluccio.

Speleomantes italicus

    Il geotritone italiano (Speleomantes italicusè un piccolo anfibio urodelo.

Esce dal suo nascondiglio solamente di nottedi giorno solo in occasione di piogge.

Salamandra pezzata

Finalmente con l’arrivo della pioggia le salamandre  ( Salamandra salamandra ) sono uscite dai loro nascondigli. Solitamente questo anfibio muove i propri passi durante la notte….. ma quando piove lo si può ammirare anche di giorno.

Parco regionale del Corno alle Scale

L’estate sta finendo

La fioritura del  Colchico d’autunno  (Colchicum autumnale ) segna la fine dell’estate. Tutta la pianta è velenosa.

Pignoletto

pignoletto


Da questo vitigno, tipico dei nostri colli Bolognesi, nascerà un vino unico ed invidiato in tutto il mondo, nonostante la siccità e le avverse condizioni meteo stiano mettendo a dura prova i nostri viticoltori, la cui opera dipende da un equilibrio climatico fragile.

Parco regionale dell’Abbazia di Monteveglio

L’ acqua il bene più prezioso

Dardagna


Non conosceremo mai il valore dell’acqua finché questa non finirà. Cascate del Dardagna

Parco Regionale del Corno alle Scale

Ape legnaiola

Ape legnaiola


L’ape legnaiola  ( Xylocopea violacea ) adora nettare e polline.

Il diario fotografico di

Daria Victorini

Sono scappata dagli studi di posa, da un mondo del quale non facevo più parte e ora mi aggiro tra i boschi e il cielo.

Non c’è dubbio, è qui che devo stare è a questa dimensione a cui appartengo. Magari sarà solo una fase della mia vita, magari sarà per sempre, ma ora voglio raccontare quanto sia ricco, meraviglioso, complesso e fragile quello che è rimasto della natura.

Il video

Categorie

Archivi