PARCO DELL’ABBAZIA

gli itinerari

Sentiero Natura B

La corte e i prati di San Teodoro

Partenza: Centro Parco San Teodoro
Tempo di percorrenza: 20′
Difficoltà: Facile
Dislivello: 40 m

Il Sentiero Natura “La corte e i prati di San Teodoro” si sviluppa nelle immediate vicinanze del Centro Parco ed offre ai visitatori l’opportunità di approfondire la conoscenza degli aspetti più significativi dell’antico nucleo rurale di San Teodoro e dei terreni a esso storicamente collegati.

Il sentiero si articola in due distinte porzioni concepite per essere percorse sia separatamente che di seguito. La prima parte è un breve percorso ad anello che si sviluppa all’interno della corte di San Teodoro; in questa prima porzione gli elementi salienti sono l’antico nucleo rurale con l’abitazione, la stalla-fienile, un modesto e recente rustico e il pozzo, che nell’insieme costituiscono una notevole testimonianza delle tipologie costruttive tradizionali, e gli spazi di pertinenza della corte, con il vecchio filare di gelsi che segnava il confine con la parte coltivata.

La seconda parte del sentiero disegna un ampio percorso ad anello, che si stacca dal tracciato precedente a partire dal filare di gelsi, e risale la dolce pendice che segna il piede del colle di Monteveglio. La piacevole passeggiata, offre un discreto scorcio del tipico paesaggio agrario che ha per secoli caratterizzato la campagna bolognese, con le piantate (i filari di vite maritata a sostegni vivi) che si alternavano a regolari appezzamenti coltivati a prato o a cereali. Nel tratto più a monte il tracciato costeggia un lembo di bosco e un arbusteto, offrendo l’occasione per osservare da vicino ambienti a carattere più naturale, oggi diffusi su gran parte del colle di Monteveglio.

La mappa

i_pedonale i_storico i_floreale