Attività Alieutica Sportiva e Ricreativa nei bacini artificiali di Suviana, Brasimone e Santa Maria 2020-2022

PRECISAZIONI nel rispetto delle ordinanze per la prevenzione dal Coronavirus  

 

Come da DECRETO Num. 74 del 30/04/2020 del Presidente della Regione Emilia-Romagna, la pesca è consentita in forma individuale, nel rispetto della

distanza di sicurezza interpersonale di almeno due metri. 

È consentito per tale attività lo spostamento individuale in ambito regionale ai sensi del DECRETO Num. 75 del 06/05/2020 del Presidente della Regione Emilia-Romagna.  Nella possibilità di esercitare un'attività sportiva come la pesca, non si rinviene al momento un limite temporale e quindi si ritiene che la pratica del carp fishing con permanenza oltre le 24 ore nello stesso luogo sia assentibile. Resta fermo il divieto di assembramento ed ogni altra attività che possa comportare riduzione delle misure volte a garantire il distanziamento tra le persone.

 

 

 

 


Circolare esplicativa ed applicativa dei contenuti del Regolamento di disciplina dell'attività alieutica sportiva e ricreativa nei bacini artificiali di Suviana, Brasimone e Santa Maria anni 2020-2022

 

La presente circolare ha lo scopo di chiarire alcuni aspetti applicativi del Regolamento di disciplina dell’Attività alieutica sportiva e ricreativa nei bacini artificiali di Suviana, Brasimone e Santa Maria.