x
Centralino +39 051 6702811

Carpfishing nei bacini del Brasimone e di Suviana

Coerentemente con quanto disposto dalla Regione Emilia-Romagna in merito alla pesca sportiva (si veda in particolare al link https://agricoltura.regione.emilia-romagna.it/caccia/avvisi/avvisi-2021/zona-arancione-caccia-pesca-e-tartufi), il carpfishing nei bacini del Brasimone e di Suviana è praticabile, in zona arancione, solo dai residenti del Comune di Camugnano per il bacino del Brasimone e la sponda destra del bacino di Suviana e dai residenti nel comune di Castel di Casio per la sponda sinistra del bacino di Suviana.

Una volta giunti alla postazione e scoccate le 22.00, è vietato ogni spostamento sino alle 5.00 del giorno dopo.

Resta fermo il fatto che la valutazione circa la sussistenza di motivi giustificativi rispetto alle variegate situazioni che possono verificarsi in ciascuna vicenda concreta, resta rimessa all’Autorità competente indicata dall’articolo 4, comma 3, del Decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19 (che, per le violazioni delle prescrizioni dei Dpcm, è di norma il Prefetto del luogo dove la violazione è stata accertata).