x
Centralino +39 051 6702811

Il FASCINO DEI RAPACI NOTTURNI

Vista notturna adattata al buio, un udito fine davvero eccezionale, un piumaggio mimetico e soffice che garantisce un volo silenzioso e leggero, artigli affilati che non lasciano scampo alle proprie prede: ecco le principali caratteristiche morfologiche dei rapaci notturni, predatori della notte efficaci e affascinanti. Questa camminata nell’oscurità del bosco appenninico rappresenta l’occasione per conoscerli meglio, nella speranza di avvistarli o quantomeno di sentirne i loro canti e le loro vocalizzazioni così caratteristiche. In passato sono stati molto perseguitati e maltrattati, oggi invece possiamo godere della loro presenza in boschi, campagne e zone limitrofe alle città, perché “conoscere vuol dire rispettare e solo dal rispetto può nascere apprezzamento e convivenza” (Emanuele Biggi).

Ritrovo ore 20.30 presso il parcheggio auto del rifugio Segavecchia, in alta valle del Silla (Lizzano in Belvedere – BO).
Termine previsto per le ore 23.00 con ritorno al rifugio Segavecchia.
Difficoltà: T – Lunghezza: 6 km – Dislivello: 150 m – Cammino effettivo: 2 ore.
Note: portare acqua o bevanda calda/fredda a seconda delle esigenze personali, telo per stendersi a terra, eventuali bastoncini telescopici, macchina fotografica, pila elettrica o torcia frontale.
Costo: 10 € per adulti, 5 € per minori di 14 anni.
Informazioni e prenotazione (obbligatoria): Marco – 349 1655717; escursionismo@coopmadreselva.it

 Per adeguarci alle linee guida ministeriali e alla sicurezza per il contenimento del contagio COVID 19, il numero dei partecipanti sarà limitato.

Sarà necessaria la sottoscrizione dell’autodichiarazione e il rispetto delle regole